Archive | gennaio 2017

Collateral Beauty. Meglio i maiali canterini.

Collateral Beauty

Ecco la vera bellezza collaterale di cui parla il film: nonostante abbiano fatto un lavoro di merda, il film ha incassato i miei 7 euro. Bello, no?

Ecco la vera bellezza collaterale di cui parla il film: nonostante abbiano fatto un lavoro di merda, il film ha incassato i miei 7 euro. Bello, no?

: pubblicitario ciclomane in depressione per morte della figlia trascina i suoi problemi fino alla vigilia di Natale, in una storia scritta da uno sceneggiatore senza talento, convinto che nessuno sulla faccia della Terra abbia mai letto Canto di Natale di Dickens.

Era forse dai tempi della prima raccolta di poesie di Sandro Bondi che le associazioni ambientaliste non valutassero di fare causa ad uno sconosciuto per lo spreco di carta utilizzata per buttare giù la sceneggiatura di 97 minuti di film inutile, melenso, lento, ridondante e brutto come Collateral Beauty. Continua a leggere…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: