La vaga sensazione

Probabilmente a causa del giramento centripeto di scatole che mi ha colto – nel senso che sto sviluppando un’attrazione gravitazionale per le tegole che manco un buco nero… – mi ero ripromesso di evitare di scrivere per un po’, imponendomi una castità da polemica che purtroppo non fa parte del mio essere.

3fette3d

Sintesi della situazione: suddividendo la parte B in ulteriori pezzi si ottengono le risa sguaiate dei possessori di A e C.

Quindi due righe tocca scriverle, perchè magari in giro c’è qualcuno che ha le mie stesse perplessità. Forse, eh!

Bene, elezioni amministrative, Teramo, città con più di 15000 abitanti, in caso nessuno dei candidati sindaco raggiunga il 50%+1 dei voti al primo turno – no, non funziona come l’italicum, strano vero? – si procederà a ballottaggio tra i due concorrenti più votati. Sì, come al Grande Fratello, ma non pagherete il costo dell’sms.

Bene, come si coinvolge più gente possibile nella caccia al singolo voto? ovviamente aumentando il numero di cacciatori e di esche – come insegna la campagna regionale ad esempio –, cacciatori che promettono di riportare le prede al capanno della squadra di appartenenza, si suppone.

Continuando nella metafora, se le squadre fossero 5/6, le prede nella riserva un numero finito, non fosse posto nessun limite al numero di giocatori delle squadre – fatto salvo l’obbligo di raggrupparli in plotoni di massimo 32 elementi –, chi sarebbe favorito? a occhio colui che mettesse in campo la squadra con più plotoni.

Il cuoco del capanno dovrebbe quindi essere bravo a convincere i suoi cacciatori che la ricetta con cui cucinerà la cacciagione sia la migliore sulla piazza, e che valga la pena partecipare alla gara insieme a lui. Dovrebbe anche essere in grado di selezionare un po’ i cacciatori, magari evitando i più miopi, o quelli che hanno dato già prova di non distinguere un fagiano dal compagno di squadra, ma con la fretta di rimpinguare le fila, gli errori sono dietro l’angolo. Tutto ci può stare, per carità.

Strategia alternativa, e tipica di questa città, è invece la proliferazione dei cuochi, in assenza di cacciatori, cuochi che declinano in fondo la stessa ricetta con limitate variazioni riguardo ai tempi di cottura o alla quantità di spezie, più attenti alla presentazione del proprio piatto che alla competizione.

Non si capisce altrimenti perchè non si riesca a competere ad armi pari con la squadra più forte, e si continui a sperare di essere il migliore dei secondi, con la preghiera che il primo possa sbagliare, questa volta, la quantità di sale.

In sintesi, di 6 candidati sindaci, almno 4 pescano maggiormente nel medesimo bacino elettorale: difficilmente tale offerta potrà allargarlo, anzi, il rischio verosimile è quello di frammentarlo, rendendo inferiori le difficoltà che l’Amministrazione uscente incontra, dopo gli ultimi splendidi anni di governo.

La legge elettorale indica “personalmente” il Sindaco, ma premia le coalizioni, se sono formate da un numero elevato di liste, si ottengono vantaggi se gli altri candidati sono uniformemente distribuiti all’interno dell’elettorato, ma se nel centrosinistra i candidati sono almeno 3, in che modo tutto ciò dovrebbe agevolare una rimonta?

Si finirà ovviamente alla solita solfa del voto utile, che tanto successo ha sempre avuto, si finirà alla richiesta del voto disgiuntoperchè chi vota Gatti dovrebbe votare Pomante, o Di Pasquale o Cordone? ubriachezza molesta? droga? altro? (che sarebbe peggio…) -, si finirà per conservare l’esistente, quello che a parole non piace a nessuno. Perchè, a me, l’autoconservazione pare l’unico fine di tutta la strategia.

Magari poi ci dice culo, ma intanto… incamero! (cit.)

ps: sono in campagna elettorale, ancora non ho la sindrome del candidato, ma un’ulcera è vicina.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: