Se l’acqua è poca, la papera galleggia lo stesso?

Papere_gialleSi potrebbero scomodare retaggi filosofici e storici, ma non basta la consultazione di un bignami, evitando di scambiare Machiavelli con un meno idealista Guicciardini, per cercare di edulcorare quella frase, “il fine giustifica i mezzi”, che se mai pronunciata – né pensata – dal primo, nemmeno si addice alla connotazione alta del significato di particulare nel secondo.

Bisogna forse aggrapparsi a concetti come la discrezione, elaborati dall’estensore della Storia d’Italia, per dare dignità a quell’attenzione all’adattarsi alla varietà degli elementi e delle circostanze, ma rimarrebbe sempre difficile giustificare l’appecoronamento della coscienza e delle proprie idee.

E’ inutile, non sono le altezze della Firenze cinquecentesca la postazione migliore per osservare i fatti, bisogna scendere in basso, fino all’italica plebe del tempo e al suo “Franza o Spagna purchè si magna” (un piatto di pasta, una pizza, anche pagata solo per metà), superare di slancio duecento anni e persino il Trasformismo di Depretis, per arrivare all’ultima grande teorizzazione del voltagabbanismo, prima dell’avvento dello scilipotismo e dei tornei di tennis di Antonio Razzi.

Se Barilli – ripreso e citato da Flaiano – teorizzava il vizio italiano di volare in soccorso del vincitore, non riusciva a nascondere nella frase un malinconico ottimismo, la possibilità comunque di schierarsi, seppure ex post, evitando almeno di supportare prima il perdente.

Dovendo trovare una spiegazione scientifica ai fatti, l’unica possibile è, più prosaicamente, nelle parole dello sperimentatore delle proprie teorie: il tutto si chiama semplicemente “Teoria del Galleggiamento”.

Nulla di nuovo purtroppo, per i fini scienziati della politica, in fondo l’aveva già enunciata De Mita, quando spiegava l’assioma della teoria del gommone: galleggiare senza affondare.

Solo che De Mita parlava di Forlani, e non di sé stessocapiva persino lui che non poteva essere considerata motivo di vanto -, gli attori attuali invece, agiscono da protagonisti e hanno eliminato anche il gommone. In fondo c’è roba che sta a galla persino meglio.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: