Primarie, turno di andata.

Il risultato di Teramo e i potenti mezzi a nostra disposizione… Altro che AlbiOnLine, verbali e cazzate varie. Pure il pc per inserirli mi devo portare da casa…

A Teramo vince Bersani di 26 voti.

Per la fredda legge dei numeri, bastano e avanzano per fare una classifica. Sarebbero bastati ancora di più se non fosse presente il turno di ballottaggio, che fino a l’altro ieri il secondo classificato non voleva assolutamente. No, non ci piace vincere facile.

Infatti, per vincere abbiamo scelto una via particolare e innovativa, una strategia di informazione completamente alternativa: abbiamo deciso di organizzare la festa ai candidati e ai sostenitori degli stessi, di passare le nostre giornate dal 4 novembre a ieri – e si continua… – a fare i piccoli amanuensi del convento dei Santi Matteo & Nichi, in modo da lasciare ai nostri competitors alle primarie ed ai loro supporters – ché questi credono di stare a fare le primarie per la presidenza USA – il tempo per fare un po’ di campagna elettorale. Perchè altrimenti non avremmo gustato a fondo il sapore democratico di queste primarie. E perchè a noi piace dormire poco, per essere più reattivi quando gli altri dovessero rilassarsi.

Personalmente, quindi, posso dirmi più che soddisfatto. Ho iscritto a votare di tutto e di più, dal comunista duro e puro che veniva a votare Renzi “perchè così il PD si spacca e facciamo un nuovo soggetto di sinistra” – che prenderà il 6% -, a quello che si iscrive di nascosto e vorrebbe votare nel seggio più lontano possibile da casa sua, sennò il vicino lo denuncia alla polizia segreta, dall’uomo notoriamente di destra che vota Vendola perchè con Monti non si può andare avanti e Nichi è l’unico da sempre contrario a questo governo, al vecchietto che vota Bersani perchè è il Segretario, e il Segretario non si tocca manco con un fiore, da quello che viene da te con la tessera del PDL in tascasono 13000 in provincia no? -, perchè vuole scegliersi il prossimo avversario alle politiche nazionali, a quello che viene a votare perchè deve averlo promesso a qualcuno, e poi vota scheda bianca perchè non ci sarebbe mai voluto venire. E ha pagato pure 2 euro, altro che Grillo!

E insieme con altri, il famoso apparato di partito li riconoscete dalla mancanza di sonno, dal fatto di non avere preso una lira per questo e dai crampi dello scrittore al polso – ne abbiamo iscritti altrettanti ieri fuori dai seggi, anche in equilibrio precario su un piede e dandosi al contorsionismo, per fare prima ed evitare l’attesa ai votanti. E una volta che hai visto chi è venuto a votare, quando confronti i dati con le primarie del 2009, quando vedi che nel tuo seggio l’affluenza è salità del 30% rispetto all’ultima volta, sei contento della partecipazione eccezionale, ma sei ancora più soddisfatto di quei 3 voti nell’urna che si sommano ai 23 nel resto del Comune di Teramo, per ricordare comunque, che prima del ballottaggio, nonostante tutto – e nonostante D’Alema sia passato da queste parti –, stai davanti agli altri.

Solo che non è ancora finita.

ps: Renzi ora vorrebbe i verbali di scrutinio online. C’ha ragione, io vorrei anche tutti i votanti nell’Albo. Quindi se vuole venire ad inserirli con me, gli spiego volentieri come si fa e gli lascio i registri dei 702 iscritti ieri a Teramo Centro e dei 390 di Teramo Est da inserire al pc. Può farlo anche da solo, io mi fido, a differenza sua. (è questo il suo problema con me, si è reso simpatico come una scheggia di mola in un occhio. Anzi, come un Nico Stumpo che organizza le primarie del PD).

Annunci

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: