Archive | ottobre 2012

Chi comanda, dispone.

Chi facciamo incazzare oggi? (vado da D’Alema solo se mi garantiscono che mi firma il manifesto che ho disegnato io)

Facciamo questa prova. Come una Commissione Grandi Rischi qualunque, ho deciso di darmi alla divinazione, quindi questo post viene scritto oggi venerdì 26 ottobre, ma verrà pubblicato solo la sera di lunedì 29, quando i due eventi clou saranno già avvenuti.

E sarò felice di essermi sbagliato, ma dubito che la sostanza della discussione possa variare. Continua a leggere…

Puntualizzazioni e province

La dichiarazione al Centro che ha scatenato le prime polemiche. Cosa c’è di strano?

Oh Gesù! Mica credevo che si scatenava un terremoto del genere????? Parlo per me, anche se in realtà, tutto nasce da un comunicato scritto insieme agli altri amici. Ma su questo blog parlo per me, visto che firmandolo l’ho fatto anche in qualità di “dirigente” del Pd…

La mia posizione, come più volta ho dichiarato e come è stata riportata dagli organi di stampa, non è mai cambiata. E dico MAI. Forse, a questo punto, siccome qualcuno gioca a non capire lo spiego meglio.

SONO STATA, SONO E SARO’ SEMPRE CONVINTA DELLA PROPOSTA DELLA PROVINCIA UNICA, in questa fase transitoria con l’obiettivo finale dell’AZZERAMENTO DELLE PROVINCE, a seguito di una revisione costituzionale.

Aggiungo, che per me la richiesta operata dal Governo, nell’ottica di revisione della spesa, di riorganizzare le province per il tempo necessario alla modifica della Costituzione, è più demagogica della posizione “zero Province”, promossa dal Consiglio Regionale. Continua a leggere…

LA POLITICA DEL DISSENSO

La Politica del Dissenso

Caro Camillo D’Alessandro e cara Manola Di Pasquale,

premettendo che non ero d’accordo con l’appoggio politico che il PD Comunale, rappresentato dal Segretario Alberto Meralangelo, dal Presidente Ilaria De Sanctis e dal segretario di circolo di Teramo Centro Mirko De Berardinis, ha dato all’azione politica di Brucchi e del PDL, come si evince dalla conferenza stampa qui allegata: http://www.youtube.com/watch?v=IZmhUR9WdqI&feature=plcp Continua a leggere…

Citricamente Bersaniani

Ammessi l’applauso, l’inchino, la genuflessione, il baciamano, il lecca-lecca, ma anche l’urlo, lo strepitìo e il fischio maschio (senza raschio). E non mi si dica che non pubblicizzo l’iniziativa!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: