‘Ngule se t’hì ‘rragione! (cit.)

Una società non può dirsi civile se permette che anche un solo maiale muoia di vecchiaia.

Dal 2004 questa campagna sociale dell’ENPA [agenzia J. Walter Thompson], viene costantemente riproposta lungo la penisola, tuttavia è anche la dimostrazione di come la ricerca della frase ad effetto possa portare ad un involontario effetto comico, quando ci si rivolge al target sbagliato. Persone dotate di scarsa sensibilità animalista, ma di grande esperienza gastronomica non possono fare altro che concordare con coloro che vorrebbero convertirli al culto della cotoletta di soia.

Quest’anno a Pasqua risparmia un agnello, degusta una specie protetta. Prima che si estingua.

Difenderemo fino alla fine i vegetali dalle orde degli umani erbivori, per preservare l’unica fonte di sostentamento del nostro cibo! Buona Pasqua! 😉

Annunci

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: