A me piace la Divina Commedia

Sono da sempre innamorata della legge del contrappasso: espiare i propri peccati mediante punizioni contrarie o simili alla colpa.

Non so per quale motivo ma ho un ricordo romantico delle lezioni della mia prof al liceo. Si, la legge del contrappasso è romantica; romantica come le situazioni che va a regolare, perché essa rappresenta uno dei principi che, spesso senza che ce ne accorgiamo, regolano la vita.

Pensate un po’ al project financing sul teatro di Teramo: bene, ricordiamo tutti come il Sindaco, in barba a tutti i principi di democrazia, rifiuto’ di indire il referdum richiesto da ben 5000 cittadini teramani…oggi, a project financing bloccato, lo stesso Sindaco rilancia la discussione su Facebook, ma accettando solo i post che inneggiano alla sua bravura!!! e no, cosi’ non vale!

Ecco, pertanto, che ci viene in aiuto la regola del contrappasso; rilanciamo davvero la discussione: indiciamo un referendum virtuale, (e accettiamo anche i nickname!!!), su dove e come vogliamo il teatro… perche’ credo che siamo tutti d’accordo, il teatro a Teramo serve.

Per esempio, comincio io: secondo me, il teatro deve essere costruito nell’Ipogeo, così prendiamo due piccioni con una fava: da un lato abbiamo il teatro nel cuore della citta’ e dall’altro salviamo la “sala sotterranea” dal suo destino di diventare un altro contenitore vuoto…

Scherzo ovviamente, ma non tanto sull’amaro destino dello scavo di Piazza Garibaldi!

Tornando ad essere seri, sono pero’ convinta che cementificare ancora teramo sia da pazzi, soprattuto perchè consumare il suolo significa peggiorare la qualita’ della nostra vita. Iniziamo, invece, a pensare a una politica improntata a una trasformazione urbanistica consapevole.

Teramo – e non solo il suo centro storico – ha edifici inutilizzati che ben possono essere presi in considerazione per la location del nuovo teatro: pensiamo alla Villeroy&Boch o all’ex ospedale psichiatrico, entrambi in posizioni strategiche ed entrambi abbandonati.

Ed ora tocca a voi dire cosa ne pensate… a breve cerebrolesTo presentera’ il suo referendum via web: preparatevi a votare!

Annunci

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: