Archive | novembre 2011

Perchè (per me) si deve andare a votare.

Diciamocelo, a furia di dire che il nostro paese dà il meglio di sé nelle emergenze, abbiamo sempre scelto consapevolmente di aspettare che l’emergenza si manifestasse per evitare di fare danni. In realtà sappiamo che nelle emergenze va bene tutto, quindi semplicemente rinunciamo alla possibilità di scelta, perchè questo è un paese di santi e navigatori, gente che in ogni caso ha tempo da trascorrere senza fare nulla, con tanto tempo libero per chiacchierare.

Se prima dell’avvento dell’euro, l’esercizio retorico era la cifra della politica italiana, abbiamo continuato a praticarlo anche quando intorno a noi il mondo si allargava, e cambiavano i tempi delle decisioni: felici dell’ombrello dell’Europa, continuiamo a discutere di riforme epocali senza nemmeno provare a proporle realmente.

Continua a leggere…

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: